Mission

Tante passioni, un’unica vision

La Bottega Liventina non è solo un negozio on line di gioielli e (presto) oggetti d’arredo. È una visione, un progetto di design dentro al quale si nascondono anni e anni di passioni artistiche, riflessioni, letture e ascolti musicali.

Gaudenzio Ferrari
Gaudenzio Ferrari, Concerto degli angeli, Santuario di Saronno (1535-36)

La Bottega Liventina è un grande contenitore di emozioni, una centrifuga zeppa di ingredienti succulenti, da cui escono idee bizzarre, oggetti buffi, accessori per la persona e per la casa.

La natura e il paesaggio

Il filo rosso che lega tutto è però sempre e uno solo: la ricerca della bellezza. Armonia delle forme, composizione dei colori, texture dei materiali: tutto concorre a plasmare ciò che noi definiamo bello, un concetto molto soggettivo, ma che allo stesso tempo soggiace ad alcune regole universali. Queste regole si trovano soprattutto in natura, ed è per questo che la natura e il paesaggio sono tra le mie fonti di ispirazione primarie.

DSC_3007
Parco di Villa Varda, Brugnera (PN), Italia

Come ho raccontato anche nella presentazione del negozio, il paesaggio che prediligo è quello locale: lungo il fiume Livenza (tra il Veneto e il Friuli Venezia Giulia) si trovano luoghi bellissimi, ambienti naturali che dialogano con il territorio antropizzato in maniera armoniosa. Ecco perché molti degli oggetti che realizzo porteranno il nome di questi luoghi.

Bellezza antica per tempi moderni

Mi sono lanciata in questo ambizioso progetto perché sono convinta che la bellezza non sia solo un piacevole involucro, ma che racchiuda in sé un valore morale, una forza che ci attrae verso ciò che è buono e giusto. Un concetto ripreso dalla filosofia greca arcaica, se vogliamo, riletto in chiave contemporanea. Come dite? Un filino ambiziosa? Sì, lo sono. D’altro canto, non mi sarei avventurata in questa impresa se non lo fossi.